Chiuro, Castionetto, Torre di Castionetto, Dalico, Costa di San Gaetano - ritorno a Chiuro

Statistics

1,340

m

1,340

m

11

max°

Difficulty

FATMAP difficulty grade

Moderate

Description

L’itinerario si sviluppa su un lungo dosso del versante Retico, tra il solco della Val Fontana e il rilievo di Teglio-Prato Valentino.

La lunghezza e il dislivello sono abbastanza elevati, ma la pendenza è sempre costante intorno al 10 %.

Si parte dal piano, dai parcheggi vicino alla statale 38 e si prosegue lungo la strada provinciale che conduce a Teglio.

In località Castionetto si gira sinistra su strada asfaltata seguendo le indicazioni per Dalico.

Oltrepassate le ultime case s’incontra sulla sinistra la caratteristica Torre di Pedenale.

Dopo vari tornanti si esce dal bosco a circa 1400 metri nei prati di Dalico; da qui si prosegue su strada sterrata passando dalla piccola chiesa di San Gaetano per giungere all’ultima baita, a quasi 1700 metri.

I paesaggi sulla Valtellina e sulle Orobie sono assicurati. Testi e dati tecnici a cura di Federico Pollini --------------------------- Luogo di partenza/ritorno: Chiuro (355) Luogo di arrivo: Costa di San Gaetano (1695) Quota Massima: 1695 m s.l.m. Dislivello totale salite: 1340 m Dislivello totale discese: 1340 m Km.

totale salite: 14.8 km Km.

totale discese: 14.8 km Km.

totale tratto in piano: 0 km Km.

totali: 29.6 km Tempo di percorrenza: 3 - 4 h Difficoltà: Medio Pendenza media salita: 9% Pendenza massima salita: 11%