Bellissima escursione in una valle selvaggia di Livigno

Statistics

4 - 5

hrs

1,034

m

982

m

26

max┬░

Difficulty

FATMAP difficulty grade

Severe

Description

Partenza dal parcheggio P2 Vie'ira per affrontare subito la scaletta che permette il passaggio sopra alla galleria artificiale della strada del Gallo.

Da qui si imbocca il sent.N176 che, nella prima parte, e' prativo e poi si insinua in un bellissimo bosco di larici e pini mughi.

Proseguendo nel cammino lo scenario naturale si fa sempre piu' selvaggio.

Al termine di questo facile tragitto si giunge alla sorgente di acqua solforosa.

Proseguendo nella Valle del Canto'n il fischio delle marmotte segna l'arrivo al Baite'l dal Canto'n.

Da qui il sentiero si fa piu' impegnativo fino ad arrivare ai m.

2.720 s.l.m.

della Boche'ta dal Canto'n, dalla quale non e' insolito osservare il gipeto in volo e gli stambecchi al pascolo.

Quindi si scende in un tratto piuttosto ripido lungo il sent.

N175, incontrando dapprima il Baite'l da la Sascia per giungere a Mesce'nt ed affrontare poi la parte finale del sentiero, nel bosco di larici, fino a Camposc'tin e quindi al parcheggio P3 Calcheira.