Sentiero ad anello che sale sul monte Meta, molto panoramico

Statistics

3 - 4

hrs

933

m

932

m

19

max°

Difficulty

FATMAP difficulty grade

Difficult

Description

Si parcheggia l'auto presso Campitelli in maniera molto agevole, il sentiero L1 inizia in direzione NO, è molto facile da seguire perchè ben segnato, quando si incontrano gli altri sentieri tenersi sulla sinistra.

Nel passaggio dall'altopiano dei Biscurri al passo dei monaci bisogna stare attenti perchè si passa sopra le rocce di una vecchia frana ed è un po' esposto.

Il tratto da passo dei Monaci alla cima del monte Meta è abbastanza ripido ma tecnicamente semplice, non è particolarmente esposto.

Dalla cima si può osservare un paesaggio spettacolare sulla val Pagana, l'altopiano dei Biscurri, sui monti delle Mainarde e verso Molise e Lazio.

La discesa fino a passo dei Monaci avviene sullo stesso sentiero, di lì si imbocca il sentiero M1 che scende nella Val Pagana, è meno "scorrevole" dell'L1 e presenta qualche ostacolo in più ma niente di esagerato, è anche molto facile da seguire.

Al termine del sentiero si giunge al pianoro delle Forme in un parcheggio, verso nord c'è anche una fontana, unica fonte d'acqua sicura del percorso.

Dalla fontana si imbocca il sentiero L4, più difficile da seguire dei precedenti, in alternativa si può pensare di prendere la strada asfaltata che ci riporta a Campitelli allungando un pochettino.

L'itinerario attraversa tre regioni (Abruzzo,Lazio e Molise) ed è molto bello naturalisticamente, osservare i camosci, e magari anche qualche cervo, è relativamente semplice, seppur a debita distanza.

Il tempo da me impiegato per percorrerlo è stato di circa 7-8 ore con numerose pause