Il punto di partenza dell’itinerario è presso il piazzale Lido a Stresa.

Statistics

648

m

650

m

6

max°

Difficulty

FATMAP difficulty grade

Easy

Description

"Percorriamo viale Lido e svoltiamo a sinistra imboccando la strada statale 33 in direzione di Arona.

Ci attende un lungo tratto pianeggiante che costeggia le rive del lago Maggiore: superiamo l’abitato di Belgirate, Lesa e Meina per poi dirigerci verso Arona.

Alla fine di via Cantoni a destra svoltiamo seguendo le indicazioni per Dagnente e la statua di S.Carlo.

La strada sale decisa conducendoci presso il colosso di S.Carlo.

Proseguiamo sempre in salita lungo via Verbano e al primo bivio teniamo la destra.

Saliamo raggiungendo l’abitato di Dagnente: Ora scendiamo in direzione di Ghevio: superiamo l’autostrada A26 e risaliamo in via Ghevio-Dagnente e successivamente via Meina. Allo stop svoltiamo a destra seguendo le indicazioni per Gignese.

Superiamo il paese di Pisano e affrontiamo la salita che ci porterà, con una breve discesa successiva a raggiungere l’abitato di Nebbiuno. Continuiamo seguendo sempre la strada principale e attraversando i paesi di Massino Visconti e di Brovello Carpugnino.

Superato l’imbocco dell’autostrada A26 allo stop svoltiamo a destra in via Gignese e scendiamo in direzione di Stresa percorrendo ampi tornati che ci fanno ammirare il lago Maggiore. Giunti a Stresa, nei pressi del sottopasso seguire le indicazioni per la stazione ferroviaria e il lago.

In breve ci ritroveremo all’imbocco del viale Lido che percorreremo fino a giungere al punto di arrivo del nostro itinerario."