Bellissima escursione ad anello che si snoda all'interno del Parco Naturale Paneveggio - Pale di San Martino.

Statistics

2 - 3

hrs

539

m

539

m

18

max°

Difficulty

FATMAP difficulty grade

Easy

Description

Venendo da Paneveggio in direzione Passo Valles, parcheggiamo di fronte alla Malga Vallazza (1935 mt). Da qui imbocchiamo il sentiero che parte appena dietro la Malga e seguiamo il segnavia CAI n° 631 (una vecchia mulattiera militare). Saliamo in mezzo ad un bosco di larici, fino a sbucare in un pascolo solcato dal Rio Vallazza. Proseguiamo sul sentiero e raggiungiamo il punto più alto della nostra escursione; da qui alla segnaletica giriamo a sinistra e continuiamo in discesa sempre sul segnavia n° 631, dove appena sotto attraversiamo una piana e troviamo dei piccoli laghetti.

In questa zona si trovano dei resti di trincee e posizioni belliche della guerra, il panorama è bellissimo e lungo il cammino ci fermiamo svariate volte per ammirare le imponenti Pale di San Martino. Riprendiamo la discesa fino a raggiungere il pittoresco Lago di Juribrutto (2208 mt), bellissimo a dispetto del nome, dove ci fermiamo per ammirare questo splendido specchio d'acqua e per scattare alcune foto.

Dopo la sosta riprendiamo a camminare lungo il segnavia CAI n° 629 che, costeggiando il Rio di Juribrutto, ci porta alla Malga Juribrutto (1912 mt), da qui con il sentiero CAI n° 623, ci inoltriamo nel bosco e rientriamo alla Malga Vallazza (ottimo punto di ristoro in cui poter assaporare i piatti della tradizione locale).