Una delle vie più rapide e dirette per salire a Monte Gennaro (1271 m) è quella che da Marcellina sale per la Scarpellata, cuore di una delle due riserve integrali del parco. Si tratta di un itinerario rapido e ripido, interessante per la varietà della vegetazione ma un po’ monotono se non decisamente noioso agli occhi degli escursionisti più giovani.

Statistics

2 - 3

hrs

935

m

0

m

17

max°

Difficulty

FATMAP difficulty grade

Moderate

Description

Dall’auto si prosegue lungo la strada che diviene sempre più ripida e dal fondo sempre più sconnesso fino ad un cartello segnaletico posto in corrispondenza di un bivio che indica l’improbabile quota di 330 m slm, motivo per il quale non deve essere utilizzato per regolare l’altimetro (la quota reale si aggira intorno ai 430 m slm). Si imbocca la diramazione di destra, in ripida salita, e si prosegue senza possibilità di errore lungo la strada fino al suo termine in corrispondenza di un cancello oltre il quale alcune vasche da bagno sono state utilizzate come altrettanti abbeveratoi. Si prosegue oltre il cancello (ricordarsi di chiuderlo dopo il proprio passaggio) e si imbocca l’evidente sentiero che sale sulla destra dello stesso. Sempre lungo il sentiero che sale tenendosi sulla sinistra (destra orografica) si sale rapidamente fino a raggiungere un bel passaggio pianeggiante (il primo dalla partenza) intagliato nella roccia e subito dopo un bivio in località “I Bammocci” (1000 m slm; 1 h 45 min). Anziché proseguire dritti verso il Pratone, si piega a sinistra e si segue il sentiero pianeggiante che tra ampie radure e splendidi aceri punta alla vetta del Gennaro, adesso chiaramente visibile.

Con un ultimo tratto più ripido attraverso una bella pietraia si raggiunge, quindi la vetta (1271 m slm; 45 min da I Bammocci). La discesa per la stessa via richiede ca.

1 h e 30 min.

In alternativa è possibile scendere al Pratone tramite il sentiero sulla sinistra, poco sotto la vetta, e percorrerlo tutto per tornare al bivio de “I Bammocci” (in pratica si percorre, al contrario, parte di questo itinerario.

Considerare 30 min in più). http://www.imontagnini.it/scarpellata