Salita per la via normale, discesa per la via delle creste

Statistics

847

m

865

m

16

max°

Difficulty

FATMAP difficulty grade

Difficult

Description

La salita tradizionale che da campo Imperatore, passando per il sentiero 103 e per la Via Normale ,porta alla vetta più alta dell'Appennino.

Il ritorno, per aggiungere un po' di adrenalina, passa per l'aerea via delle creste, un sentiero abbastanza esposto da percorrere solo se in buone condizioni.

Adatto ai cani il tratto della via normale, molto meno quello della via delle creste.

Da notare che a maggio cosi come a ottobre possono presentarsi tratti innevati che cambiano radicalmente la difficoltà e la pericolosità dell'ascensione, da evitare assolutamente se privi di esperienza e attrezzatura adeguata.