Cammino molto semplice che permette di congiungere il monte Pora con il lago d'Iseo, seguendo fedelmente il corso del torrente Borlezza

Statistics

6 - 7

hrs

459

m

1,639

m

13

max°

Difficulty

FATMAP difficulty grade

Moderate

Description

Articolo: https://bit.ly/3NiqfNK Il cammino parte dal monte Pora (colle Vareno) e scende seguendo lo scorrere delle acque del Borlezza.

I cartelli non sono sempre presenti ed è quindi necessario tenersi sotto mano una mappa per essere sicuri di non sbagliare strada.

Il primo tratto è abbastanza ripido e con fondo sassoso, una volta giunti in val di Tede invece il sentiero diventa decisamente più semplice ed adatto a tutti.

Da Onere in avanti alcuni tratti vanno percorsi anche su strade asfaltate, queste sezioni servono però a collegare i luoghi di maggior interesse culturale e paesaggistico della zona.

Interessante è anche la possibile deviazione nel parco del Cervo Fossile (a Sovere) e la visita al Parco della Gola del Tinazzo (a Castro).