.

Statistics

1 - 2

hrs

384

m

384

m

13

max°

Difficulty

FATMAP difficulty grade

Moderate

Description

Dislivello (m) 300 Quota partenza (m) 2022 Quota max/vetta (m) 2322 Esposizione Est Grado E Note In Luglio e Agosto se si decide di parcheggiare a Pian del Re si paga 5€ per l'intera giornata e 3e per la mezza.

Esiste una navetta (solo in agosto tutti i giorni) che porta da Crissolo Pian Regina al Pian del Re tutti i giorni (informarsi sugli orari prima di partire) Possibilità di partire da Pian della Regina, aumentando il dislivello di circa 300 m. L'escursione è consigliata in giorno infrasettimanale, in quanto il frequente affollamento nei weekend priva l'itinerario di molto del suo fascino. Descrizione Partenza dalla torbiera di Pian del Re all’altezza del masso con l’incisione “Qui nasce il Po”, si sale fino al lago Fiorenza e tenendo il sentiero (ben segnalato) in mezzo ai massi di frana si giunge al sentiero in salita he conduce fino al bivio per il Giro di Viso – Rif.

Giacoletti. Qui si può fare un salto al magnifico lago Chiaretto dal colore turchese (attenzione: la salita non è consigliata a persone poco esperte.

Tratti esposti con pendenze di un certo impegno). Si riprende il sentiero in salita al bivio per il Giro di Viso (V14) e in poche decine di minuti si giunge al lago Lausetto, seguendo il sentiero si passa sulla destra del lago Superiore le quali acque vanno a formare la cascata vicino alla quale bisogna passare per ritornare con un sentiero a zig zag fino al Pian del Re.

Occhio a non scivolare!