Montalto di Cessapalombo - Sarnano

Statistics

5 - 6

hrs

841

m

864

m

13

max°

Difficulty

FATMAP difficulty grade

Moderate

Description

Questa tappa segna l’inizio del territorio protetto dal Parco nazionale dei Monti Sibillini. Attraveso sterrati e strade bianche si prosegue fino all’incrocio per la Grotta dei Frati e le Gole del Fiastrone e poi in direzione di Monastero con una salita fino all’abbazie di San Salvatore. Da qui si prosegue in salita fino ad arrivare a San Liberato.

San Liberato era un nobile di Loro Piceno che si fece frate durante il quarto viaggio di San Francesco nelle Marche, quello del 1215 da cui nasce questo percorso.

Da qui si procede lungo la traccia, superando alcune frazioni per poi arrivare a Sarnano.